23 Aprile 2018 - Ciclistica Avis NSN

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

23 Aprile 2018

Eventi Bike

LA SCOMPARSA DI GIOVANNI MERIALDO

Nella notte fra domenica e lunedì 23 aprile 2018, ci ha improvvisamente lasciato Giovanni Merialdo.

Iscrittosi alla Società Ciclistica AVIS nell’anno 2005, a lui va riconosciuto il merito dell’avvenuta realizzazione negli anni successivi di importanti ed indimenticabili Raid ciclistici, che lo hanno visto in prima persona ed in compagnia di alcuni iscritti alla società, sulle principali "Vie" e "Cammini" storici, percorrendo in biciclietta migliaia di chilometri su strade italiane ed europee.

I funerali di Giovanni Merialdo si sono tenuti a Varazze (SV), dove da anni si era trasferito e viveva con la moglie Rossana, Giovedì 26 Aprile, alle ore 15:30 nella Chiesa di San Nazario e Celso.
Profonda commozione e incredulità in tutti i presenti alla cerimonia funebre per questa sua improvvisa e tragica scomparsa.

Con le due figlie, il nipotino e tutti i suoi parenti, molti anche i conoscenti e gli amici che hanno voluto essere presenti per questo estremo saluto, compagni di lavoro e di tante avventure sportive, che hanno gremito le tre navate della Chiesa.

All’entrata, accanto al registro delle presenze, a ricordare la figura di Gianni - incorniciata in un quadretto - una splendida immagine alpinistica (con il ciclismo, l'altra sua grande passione) scattata in Nepal, sulla Cima del Mera Peak a 6.476 m. Sullo sfondo della foto, la catena Himalayana con gli 8.848 m dell’Everest, dalla cui sommità si innalzano al cielo alcuni pinnacoli di nuvole.

Fra le sue imprese ciclistiche, alcune delle quali elencate di seguito, ne è rimasta però una incompiuta.
Alcuni anni fa, al termine dell’ultima appena portata a termine, mi aveva parlato della sua intenzione di programmare un prossimo "Raid in Israele", meta la Città di Gerusalemme, ovviamente partendo da Roma in bicicletta.


Gianni, sei stato un precursore anche in questo. Il 4 maggio, la 101esima Edizione del Giro d’Italia partirà proprio da Gerusalemme, per poi terminare nella Città Eterna. Un motivo in più, quando lo seguiremo, per averti sempre presente nei nostri ricordi.

torna su ^

Ritorna a:
[ Home page ]


 
Torna ai contenuti | Torna al menu